Uccelli

Il vento sfiora con una carezza la foglia
e pur gli uccellini si lasciano dondolare
seri per gioco, e riprendono a cantare.
Vedi loro gli scherzi
e le ombre piumate
sui rami al verde riparo sotto le nuvole,
il tempo avanza di loro quiete;
a un palmo di acqua bevono la sete
di quel presente eterno dei lor cuori:
mai affanno del diman li travaglia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...